Le piastrelle perfette per la tua casa boho-chic

boho-cementine (002)

Che cos’è lo stile boho-chic

Fantasia, colori, allegria e creatività: ecco gli ingredienti principali dello stile boho-chic, nato in Europa tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta e recentemente tornato di moda. Il suo nome deriva dall’unione della parola bohémien, che fa riferimento al mondo allegro, colorato e anticonformista dei gitani e degli artisti, e chic, indice di eleganza, gusto e raffinatezza.

Pur non essendo nato per indicare prettamente uno stile di interior design, oggi questo termine identifica uno stile di arredamento ben preciso. La regola principale dell’arredare la propria casa secondo questo stile è il seguire il proprio istinto dando libero sfogo al proprio estro creativo, senza ulteriori schemi o dettami: ogni dettaglio rispecchierà la personalità di chi abita la casa, e ogni spazio sarà funzionale ma anche molto originale e vivace.

Lo stile boho-chic è caratterizzato dall’utilizzo di materiali anche molto differenti tra loro, dai tessuti ai mobili, dalle piastrelle alle ceramiche. È molto in voga, oggi, la scelta di oggetti e di complementi d’arredo realizzati con materiali di recupero e di riciclo: per questo è considerato uno degli stili più ecosostenibili e attenti all’ambiente.

Le piastrelle perfette da abbinare alla tua casa boho-chic

In un interno in stile boho-chic non possono certamente mancare le piastrelle e le ceramiche: quelle più utilizzate sono senza dubbio le cementine, cioè piastrelle artistiche fatte in cemento di tipo Portland unito a ossidi di ferro e polveri di marmo, utili sia per pavimentare che per rivestire le superfici.

Oltre a questo tipo di mattonelle, in questa tipologia di arredo è molto usato anche il gres porcellanato ad effetto pietra o a effetto legno, in particolare per i pavimenti: spesso infatti viene scelto questo materiale uniforme per la superficie ampia dell’impiantito, per poi dare libero sfogo alla creatività per il resto dell’arredo.

Le cementine, in particolare, rispecchiano perfettamente l’anima boho-chic, grazie al loro design vintage ed etnico, alle loro più diverse fantasie (da quelle geometriche a quelle astratte fino a quelle floreali) e alle loro gamme di colori, dai più sgargianti fino alle mille tonalità del bianco e nero. Inoltre, le cementine si abbinano meravigliosamente ai materiali naturali tipici dello stile boho-chic come la pietra e il legno.

Spesso realizzate a mano in modo artigianale, queste piastrelle dalla forma quadrata oppure esagonale sono in grado di dare un sapore artistico e fantasioso ad ogni spazio, ma senza perdere di eleganza. Disponibili in tutte le fantasie, da quelle più vintage a quelle più etniche, le cementine sono anche personalizzabili, per un tocco davvero chic e ricco di carattere.

Queste mattonelle sono utilizzate in particolare per arredare le superfici o i pavimenti del bagno e della cucina.

Le cementine in cucina

Le cementine sono spesso usate nell’ambiente della cucina, sia come rivestimento della parete alle spalle dei fornelli e del piano cottura sia come decorazione di una penisola, di una colonna o di una zona particolare, per dare movimento e allegria all’ambiente.

Le cementine in bagno

Le cementine vengono molte volte utilizzate anche per rivestire le pareti del bagno, sia nelle tonalità colorate che nelle fantasie in bianco e nero o a mosaico. In alcuni bagni, queste piastrelle sono posizionate sul pavimento: in questi casi è bene allora non utilizzarle anche per le pareti, per evitare un sovraccarico di disegni e colori.

Colori e fantasie delle cementine

Come per qualsiasi altro materiale dello stile boho-chic, le cementine sono ideali perché concedono totale libertà di espressione e l’affermazione del proprio gusto e della propria personalità: sono infatti disponibili in tutte le gamme di colori, in particolare quelli molto accesi, e con moltissime fantasie, dai disegni geometrici ai motivi astratti, fino a quelli più etnici, soprattutto provenienti dall’India e dall’Asia.

Oltre al bianco e nero con tutte le infinte e intermedie sfumature di grigio, molto utilizzati nello stile boho-chic sono i colori sgargianti, vivaci e brillanti, dal verde petrolio al fucsia al giallo caldo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.