Come arredare un soggiorno: più stili a disposizione

Come arredare un soggiorno

Un soggiorno si compone, in fondo, sempre degli stessi elementi, su questo siamo tutti concordi, ciò che cambia è lo stile con cui possiamo arredarlo. Sono moltissimi gli stili, ciascuno lo può personalizzare come desidera; oggi ti proponiamo alcune soluzioni.

Una soluzione “green”

Divano, tavolino, mensole, mobili scaffale, pareti attrezzate e tappeti, sono tutti elementi comuni in un soggiorno ma arredare il soggiorno deve tenere conto della struttura dell’edificio, della luce esterna, delle pareti e della disposizione delle finestre.

Se hai una struttura tradizionale, puoi creare un soggiorno tutto giocato sul verde, uno spazio che parla di ecologismo, di apprezzamento per la natura. L’alternativa al classico, di carattere, è il total green, laddove le stesse pareti sono dipinte in verde e l’arredamento è in armonia con le pareti.

Se hai la fortuna di avere un caminetto, questo deve assolutamente risaltare in questo ambiente, contrastare, quindi ecco che in tutto questo verde dipingere il caminetto in avorio o in beige dà una nota di eleganza e carattere insieme.

Oltre al legno verniciato in tonalità di verde, anche il vetro è un materiale assolutamente naturale che permette di “staccare” dando maggiore leggerezza all’ambiente.

Molte piante sui davanzali interni delle finestre o posizionate sulle mensole, a cascata, danno al tuo soggiorno un carattere ancora più green un aspetto Jungle che i tuoi ospiti certamente apprezzeranno.

Il Soggiorno Contemporaneo

Il soggiorno contemporaneo si caratterizza con linee squadrate e colori giocati sulle sfumature del grigio. Elementi in tessuto sono d’obbligo in questo stile, oppure, in alternativa per chi non ama i tessuti, la finta pelle anche in questo caso su tonalità di grigio con lieve contrasto con le pareti.

Il tavolino può essere con gambe in metallo bronzato con un piano in rovere che va a contrastare leggermente con tutta la modernità e anche una certa anonimità dell’ambiente così contemporaneo. Il piano in Rovere riporta ad una nota classica che non stona ma, anzi, dona maggiore eleganza all’ambiente.

Alle pareti mensole ad altezze variabili completano l’ambiente mentre una vetrinetta permette di dare profondità e discontinuità alle pareti, magari per mettere in mostra piccoli soprammobili in stile moderno.

Il soggiorno classico

Il soggiorno classico è sempre di moda. Si può arredare un ambiente con le pareti dipinte uniformemente di colori pastello riposanti, come un bianco panna, un verde tenue, un beige oppure con particolari effetti come può essere uno spugnato.

Da considerare anche la copertura delle pareti con le moderne carte da parati che stanno prendendo sempre più piede nelle case degli italiani. Se stai ristrutturando la tua casa, perché non considerare di mettere dei cassettoni in legno al soffitto per dare maggiore calore all’ambiente?

Sempre al soffitto puoi posizionare dei profili che possono anche ospitare un’illuminazione discreta, soffusa, creando un ambiente riposante e ospitale. Mobili in legno dall’aspetto un po’ “Retrò”, dalle linee anni ’50, donano eleganza e sobrietà al tuo soggiorno.

Molto adeguato per questo stile anche l’accostamento nei mobili di legno e metallo che riportano la classicità dell’ambiente ma con una prospettiva più moderna, la storia accostata al futuro. la continuità tra passato e il domani, apprezzabile ed elegante che denota apertura mentale e rispetto del passato di chi abita in questa casa.

Il soggiorno in Stile Industrial

Lo stile Industrial richiede un ambiente particolare, tendente al minimalista. Pareti con mattoni a vista, una struttura di tipo “Loft”. Librerie a parete a tutta altezza, finestre ampie e possibilmente in metallo, arredi con finiture scure, nero o grigio scuro alleggeriti dalla presenza di vetro per il tavolino, ad esempio.

Il metallo è obbligatorio in questo stile e altrettanto lo sono le linee essenziali e squadrate. Qualunque sia lo Stile che preferisci, non si può mai disgiungere l’arredo dall’ambiente, tutto si deve integrare armonicamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.