Arredamento casa: materiali grezzi e legno

arredamento casa

Arredamento casa, un aspetto importante della propria abitazione, che oltre ad essere  funzionale deve anche essere elegante ed accogliente; il più possibile personalizzabile; le tendenze oggi sono numerose e gli spunti di ispirazione di design sono disponibili su magazine e riviste specializzate, ma si trovano tante idee glamour anche in rete.

Soluzioni e scelta dei materiali

Le soluzioni e le idee si orientano sempre su stili differenti, la prima cosa da fare è scegliere quello che più si avvicina ai propri gusti e al proprio progetto di arredo; uno dei trend più gettonato ultimamente è lo stile country; arredare la casa in questa modalità significa optare per gli esterni in pietra a vista, rifiniture in legno, marmo, mattoni a vista e pavimenti in cotto. Questi materiali sono la scelta tipica per le finiture di una casa in stile country che rende l’abitazione accogliente, elegantemente rustica, calda e fortemente materica, oltre ad avere un che di nostalgico poiché ricorda le abitazioni di campagna.

Il legno massello

E lo stile più adatto e il mood più azzeccato per arredare le case di campagna, in mezzo al verde, o ricreare in città un’atmosfera di questo tipo, pur non disponendo di un giardino. Gli arredi della casa in stile country sono resistenti e solidi quasi completamente realizzati in legno massello che uno dei materiali protagonista, grazie al suo aspetto naturale, alle sue venature e alle imperfezioni tipiche dei prodotti naturali, che rendono la visuale d’insieme vintage.

Stile country i colori basici

Per chi non ama il legno naturale, perché richiede cure specifiche e può risentire di umidità e altre problematiche ambientali c’è la possibilità di optare per i laminati e componenti melaminici. Sono  imitazioni garantite, belle da vedere e di ottima resa; per chi arreda la propria casa in stile country i colori basici di tendenza sono quelli caldi, tipici invernali e della campagna. Come il marrone in tutte le sue nuance, il verde scuro,  l’ocra, il  rosso scuro. Ma è molto apprezzato questo stesso stile declinato in toni chiari; sia per i mobili, che per gli arredi e i muri. Una soluzione luminosa, che apre gli spazi e rinfresca tutta la casa di note armoniche e ampio respiro strutturale.

I complementi di arredo

Il legno naturale è utilizzabile anche per pavimenti o pareti; la sua versatilità lo rende perfetto non solo per i complementi di arredo ma proprio per la struttura globale dell’ambiente.  Abbinati a questo tipo di arredamento sono sempre consigliati i cesti in vimini, le pentole di rame, travi in legno a vista, vasi con fiori secchi, e biancheria per la casa in stile vintage, con ruches e volants, oltre a quadri da appendere nei punti strategici per dare un tocco di colore e una nota artistica.

Stile country e tecnologia

La casa arredata con il mood country potrebbe sembrare in contrasto con la tecnologia ma non è così questo tipo di arredo è assolutamente compatibile con gli elettrodomestici e il risparmio energetico e anche la domotica; pur mantenendo un aspetto che ricorda  tanto le case di campagna dei nonni.  Inoltre  si possono utilizzare mobili funzionali a scomparsa che offrono più spazio internamente ma lasciano libero lo spazio calpestabile.

I mobili country

In una casa in stile country non possono mancare le madie basse a due sportelli; in un unico tono, oppure con lavorazioni cromatiche a più tinte, per una migliore resa dei volumi; per i sofà vintage; i tappeti, gli specchi e le lampade in stile; le vetrine ispirate alle cucine del ‘700 e i mobili in legno chiaro; grandi tavoli e mobili dispensa, mentre per il salotto sono fondamentali i tendaggi imponenti e i soprammobili. Uno stile curatissimo e retrò che rinnova la casa con gusto e armonia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.