Come scegliere i migliori serramenti per la casa

serramenti casa

La scelta dei serramenti è un’operazione molto delicata, che deve essere effettuata sempre con attenzione. Per migliorare l’efficienza energetica di un’abitazione è sempre necessario rivolgersi all’installazione di infissi adeguati, per esempio per mezzo dell’utilizzo di materiali dall’azione isolante che consentono di creare un ambiente caldo o fresco, a seconda della stagione, in poco tempo e senza sprecare inutilmente energia. Sono dei fattori assolutamente da tenere in considerazione, quando vogliamo cambiare i serramenti della nostra casa oppure se stiamo progettando una nuova abitazione.

I materiali da scegliere per i serramenti

Nella scelta dei serramenti può aiutarci Mazzucco, azienda dalla grande competenza che permette di scegliere nel suo showroom tra tantissimi prodotti, sia porte interne che porte blindate, sia finestre che cancelli di sicurezza, passando anche per scale da interni e parquet.

Ma cosa considerare se abbiamo la necessità di scegliere nuovi serramenti? Sicuramente uno dei principali fattori è costituito dal materiale. Solitamente troviamo in commercio infissi in alluminio, in legno o in pvc.

Si tratta di materiali che hanno delle caratteristiche peculiari, capaci di contraddistinguere i vari prodotti per alcuni vantaggi. Vediamo di quali si tratta nello specifico. Ad esempio i serramenti in pvc hanno una grandissima qualità.

Questo materiale infatti è molto resistente all’azione degli agenti atmosferici e dura nel tempo. È capace anche di fornire grande capacità di isolamento, sia dal rumore che dal punto di vista termico. Può essere perfetto per qualsiasi abitazione anche per quanto riguarda il design, visto che è disponibile in colori differenti.

Anche l’alluminio ha molti aspetti positivi. Si tratta di un materiale molto leggero che dura nel corso del tempo, anche grazie alla sua elevata resistenza agli effetti degli agenti atmosferici. Inoltre non richiede una manutenzione eccessiva.

Ma passiamo ad analizzare l’altra tipologia di materiali. Stiamo parlando degli infissi in legno. Si tratta di un materiale classico e sicuramente elegante, ma allo stesso tempo, grazie alle moderne tecniche di realizzazione che vengono attualmente impiegate, è capace di fornire uno stile attuale. Inoltre è un materiale dal grande potere isolante e risulta molto resistente.

La tipologia di apertura

Nella scelta degli infissi che maggiormente possono fare al caso nostro non possiamo non dare uno sguardo anche alla tipologia delle aperture. È un elemento fondamentale anche questo, specialmente nel caso in cui abbiamo a che fare con abitazioni e spazi non troppo grandi.

Lo spazio interno infatti a volte può non essere sufficiente ad ospitare determinati infissi. Rivolgiamoci quindi ad esempio a delle soluzioni scorrevoli, che possono essere usate principalmente nelle aperture verso il terrazzo o il giardino.

In alternativa abbiamo serramenti che si aprono a libro, attraverso un sistema che permette alle ante di scorrere su due binari e allo stesso tempo di occupare meno spazio. Oppure ci sono, se abbiamo abbastanza spazio a disposizione, le tradizionali aperture a battente, con le ante che si aprono verso l’interno oppure verso l’esterno.

Esistono anche le aperture saliscendi, con le ante che si muovono in senso verticale. Infine possiamo scegliere anche le aperture a vasistas, che sono molto simili a quelle a battente, ma che presentano la parte della chiusura sulla zona superiore.

Per la scelta della soluzione che maggiormente possa fare al caso nostro possiamo affidarci al parere di un esperto, che saprà sicuramente consigliarci al meglio qual è il prodotto più adatto in base alla nostra abitazione, allo spazio che abbiamo e al design della nostra casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.